Masterclass 2018

Summer Masterclasses

Prima Edizione

Le Summer Masterclasses rappresentano per l’Amministrazione Comunale e per Porto San Giorgio un straordinario motivo di soddisfazione e di vanto: “Armonie della sera” è riuscita a radicarsi in maniera naturale e a divenire un autentico volano per la promozione e la diffusione di attività musicali di qualità assoluta.

La continua e crescente affermazione nasce con lo scopo di avvicinare alla musica i giovani, offrendo allo stesso tempo, una valida proposta culturale e di altissimo livello per il nostro territorio. La presenza in questa prima edizione della straordinaria Ambasciatrice del Bel Canto Raina Kabaivanska e della grande arpista Jana Boušková ci proiettano inoltre sulla vetrina internazionale.

Ai partecipanti va l’augurio di poter cogliere questa sana e suggestiva opportunità e di conseguire il pieno raggiungimento dei propri propositi e delle proprie aspettative.

Nicola Loira – Sindaco di Porto San Giorgio

Elisabetta Baldassarri – Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Porto San Giorgio 

Iniziare un nuovo percorso di Masterclasses legate al festival Armonie della sera ed ospitate nel piccolo gioiello del Teatro Comunale di Porto San Giorgio è motivo di orgoglio ed ulteriore conferma dell’evoluzione di questo festival. Le straordinarie docenti potranno attirare un pubblico di giovani musicisti interessati a perfezionare il loro percorso formativo attraverso l’esperienza didattica con due vere leggende della musica quali Raina Kabaivanska e Jana Boušková. Non da meno anche, come sempre, l’intento del festival di scoprire e valorizzare talenti emergenti proiettati su una carriera internazionale. La cittadina di Porto San Giorgio, voglio augurarmi, saprà accogliere nel modo migliore i giovani musicisti e le due straordinarie docenti che ho il privilegio di considerare anche due care amiche e che ringrazio di cuore per aver accolto la mia proposta di questa nuova avventura musicale.

Marco Sollini – Presidente e Direttore artistico

RAINA-KABAIVANSKARAINA KABAIVANSKA

canto 2 – 8 Luglio 2018

Si diploma in canto e pianoforte al conservatorio di Sofia e nel 1957 debutta all’Opera Nazionale Bulgara della stessa città nell’Eugenio Onieghin di Pëtr Il’ič Čajkovskij. Nel 1958 ottiene una borsa di studio del governo bulgaro per studiare canto in Italia, dove segue gli insegnamenti di Zita Fumagalli Riva. Nel 1959 debutta nel Tabarro di Giacomo Puccini a Vercelli. Stabilitasi definitivamente a Modena, dal 1960 si esibisce nei principali teatri del mondo, fra cui La Scala, il Metropolitan Opera di New York, la Royal Opera House di Londra, il Teatro Bolshoi di Mosca, il Teatro Colón di Buenos Aires. Il suo repertorio è vastissimo e contempla Verdi, Puccini, Donizetti, Cilea, Gluck, Britten, Janacek, in una continua ricerca, in oltre 55 anni di carriera ininterrotta, di nuovi personaggi e nuove sfide musicali. Celeberrime le sue 400 recite di Tosca e 400 recite di Butterfly. Calca le scene fino ai primi anni del XXI secolo, dedicandosi poi all’insegnamento presso l’Accademia di Musica Chigiana di Siena, l’Istituto Musicale Vecchi-Tonelli di Modena e la Nuova Università Bulgara di Sofia. Fa parte inoltre della giuria di diversi prestigiosi concorsi in tutto il mondo.

Riconoscimenti

Raina Kabaivanska ha ricevuto i seguenti premi operistici internazionali: Vincenzo Bellini (1965), Viotti d’Oro (1970), Puccini (1978), Luigi Illica (1979), Claudio Monteverdi (1980), il premio dell’Accademia Medici – Lorenzo il Magnifico, Firenze (1990), il Gran premio ‘Una vita dedicata alla musica’, Venezia (2000), il Premio Una Vita per la Musica, Ass. Marche Musica (2016).

Onorificenze

Grand’Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana – 2000 Commandeur de l’Ordre des Lettres et des Arts della Repubblica Francese – 2011.

JANA-BOUŠKOVÁJANA BOUŠKOVÁ

arpa 9-14 Luglio 2018

Mstislav Rostropovich contattò personalmente Jana Boušková dopo averla sentita suonare alla Radio per eseguire con lei la al Festival Evian in Francia la prima Sonata per violoncello e arpa di Ravi Shankar. Susann McDonald, la più celebre professoressa di arpa degli Stati Uniti, riconobbe in Jana il “talento del secolo” così come molti altri critici. Vincitrice di prestigiosissimi concorsi internazionali tra cui il Concorso Internazionale di Arpa negli Stati Uniti ed il secondo premio al Concorso Internazionale di Arpa in Israele ed al Concorso di Musica da Camera Internazionale di Parigi. Si è esibita al fianco di alcuni tra i più grandi artisti del mondo tra cui Mstislav Rostropovich, Yuri Bashmet, Patrick Gallois, Maxim Vengerov, Jirí Bárta, Janne Thomsen, Sharon Kam, Chris un Tetzla, Gustav Rivinius. In aggiunta alla sua attività solistica, Jana Boušková insegna al Conservatorio Reale di Bruxelles, all’Accademia delle Arti ed al Conservatorio di Praga. Dal 2005 inoltre si classifica arpista principale della Czech Philharmonic Orchestra. Nel 2002, ha ricevuto il Premio della Presidenza della Repubblica per i suoi meriti nella diffusione della musica ceca e che rappresentano l’arte ceca sulla scena internazionale. Come una delle dieci donne distinte della Repubblica Ceca è stata la prima interprete di musica classica strumentale a ricevere il premio Pro Lady, consegnato alla presenza del Presidente della Repubblica, Vaclav Klaus, nella Sala spagnola di Praga, nell’autunno 2004. Come solista con orchestra si è esibita, tra gli altri, con l’Orchestra Filarmonica Ceca, Filarmonica di Praga, Sinfonica di Chicago, Sinfonica di Amsterdam, Israel Philharmonic Orchestra, MDR Leipzig Symphony, Orchestra da Camera di Tokyo, Filarmonica di Colonia e Berlino Philarmoniker. Ha suonato al Musikverein di Vienna, alla Suntory Hall di Tokyo, Gewandhaus di Lipsia, Symphony Center di Chicago, Concertgebouw di Amsterdam, Rudolfinum di Praga ed in molte altre prestigiose sale da concerto di tutto il mondo. Jana Boušková tiene master classes in molte accademie internazionali ed ha fatto parte della giuria del Concorso Internazionale di Arpa negli Stati Uniti, del Concorso di Arpa Lily Laskine di Francia e del Concorso Internazionale di Arpa in Israele nel 2006. Nel 1999 è stata direttrice artistica settembre al congresso mondiale di arpa di Praga. È membro del consiglio di amministrazione artistica dell’Accademia di Musica di Praga e membro dell’Orchestra Filarmonica della Repubblica Ceca.

icona-pdfScarica qui il Regolamento e la scheda di iscrizione

SCARICA SUBITO »

MENU