Stefania Saglietti – Dante Milozzi

Stefania Saglietti – Dante Milozzi

    26 Luglio 2014
  • Acquasanta Terme (AP)

  • Castel di Luco
  • 21:15
  • Stefania Saglietti, arpa
  • Dante Milozzi, flauto

Musiche di: George Friedrich HÄNDEL, Johann Georg ALBRECHTSBERGER

Ingresso

Intero: € 10.00
Ridotto: € 8.00 (giovani fino a 16 anni – Soci Associazione Marche Musica)
I soci del FAI Marche hanno diritto allo sconto del 20% sul biglietto intero
I biglietti potranno essere acquistati la sera stessa dell’evento presso la sede del concerto a partire dalle ore 20.00

Si è diplomato a Roma nel 78 con il massimo dei voti. Si è perfezionato in flauto con Conrad Klemm, Gustav Scheck e Peter Lukas Graf, in musica da camera con Riccardo Brengola e Dino Asciolla e in direzione d’orchestra con Lu Ja e Alun Francis.
Dall’86 è 1°flauto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.
Ha collaborato con il Teatro La Scala , “S.Cecilia”, il “Maggio Musicale Fiorentino”, “Teatro Comunale di Bologna”,Teatro Regio e Orchestra Toscanini di Parma etc. e con i più famosi direttori come Giulini, Muti, Mazeel, Temirkanov, De Burgos etc.
Ha vinto il concorso internazionale “Città di Stresa” ( 81) ed il concorso “F. Cilea” di Palmi (84). È stato docente di flauto in vari conservatori italiani ed ha tenuto molte masterclass in Italia ed all’estero.
È direttore artistico del Concorso Internazionale per oboe “Giuseppe Tomassini”di Petritoli, del “Premio Giordaniello”di musica sacra di Fermo, del Premio Vincenzo Boccabianca e del “CupraMusicaFestival” di Cupra Marittima. Alterna l’attività di concertista a quella di direttore d’orchestra e predilige anche proporsi come solista-direttore. Ha inciso per la Bongiovanni di Bologna ed effettuato numerose registrazioni per la Rai. È fondatore dell’Orchestra dell’Accademia Adriatica, dell’Orchestra Italiana del flauto e della Scuola di Liuteria di Moresco.
80

Nata a Torino nel 1992 in una famiglia di musicisti, Stefania Saglietti ha iniziato lo studio dell’arpa all’età di cinque anni presso il Suzuki Talent Center sotto la guida della Prof.ssa Gabriella Bosio, con la quale si è diplomata al Conservatorio “G.Verdi” di Torino nel giugno 2008 con 10 e lode e menzione speciale. Nonostante la sua giovane età ha vinto numerosi premi, tra questi: il 1° premio al Concorso Nazionale Victor Salvi (2002), il 2° premio al Concorso Internazionale di Musica da Camera di Arles (2003), il Premio Speciale del Decennale come miglior giovane promessa al Concorso Luigi Nono di Venaria (TO – 2006) e il Premio Nazionale delle Arti (2007). Nel 2008 ha ricevuto la menzione d’onore al Concorso della Società Umanitaria di Milano. Ha partecipato a Master Class con arpisti di fama internazionale tra cui: Letizia Belmondo, Fabrice Pierre e Margherita Bassani (prima arpa dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai). Nel 2005, a soli 13 anni, ha partecipato come solista al Festival di Settembre Musica di Torino, eseguendo il Concerto per flauto e arpa di W. A. Mozart, eseguito poi anche nella stagione dell’Unione Musicale. Ha eseguito in più
occasioni con il Gruppo d’archi del Conservatorio di Torino le Danze di Debussy.
È stata solista all’edizione 2008 di MiTo. Ha tenuto concerti come solista e in diverse formazioni cameristiche, in numerose città italiane. Ha vinto il 3° premio al Concorso Internazionale Valentino Bucchi “L’Arpa nel XX e XXI Secolo” tenutosi a Roma. Nel dicembre 2009 ha vinto pla borsa di studio “Master dei Talenti Musicali” della Fondazione CRT. Nel 2010 ha tenuto una serie di concerti solistici per la Società Umanitaria di Milano e l’Opera Munifica Istruzione di Torino. Nel 2011 si è esibita come solista per l’associazione “Musica dei Sylphes” all’interno della Stagione Concertistica “Domeniche in Armonia”. Nel 2012 continua con la sua attività solistica, in duo col baritono Federico Longhi, con la violinista Cecilia Ziano, e in altre formazioni cameristiche. Nell’ottobre 2012 riceve il premio “Arca d’Oro” come giovane promessa dall’Associazione Nuova Arca. Nel dicembre 2012 viene premiata come semifinalista al Concorso Internazionale di Arpa in Israele.

Commenta su Facebook

MENU